giovedì

Pinocchio e il Terribile Pescecane

"...Quand’ecco uscir fuori dall’acqua e venirgli incontro un’orribile testa di mostro marino, con la bocca spalancata come una voragine, e tre filari di zanne, che avrebbero fatto paura anche a vederle dipinte.
E sapete chi era quel mostro marino?
Quel mostro marino era nè più nè meno quel gigantesco Pesce-cane ricordato più volte in questa storia, e che per le sue stragi e per la sua insaziabile voracità, veniva soprannominato «l’Attila dei pesci e dei pescatori.»"

Pinocchio e il Terribile Pescecane

Realizzato a matita e PS per il concorso "Illustra Pinocchio. 130 anni dalla nascita"